Cerca la tua sede

In ricordo del prof. Cavalli Sforza: collaborò con AVIS per il Progetto Genoma
01.09.2018

Condividi su

E’morto sabato 1° settembre,  all’età di 96 anni, il genetista di fama mondiale Luca Luigi Cavalli Sforza.

 

Nella sua lunga carriera accademica e da ricercatore, dove ha insegnato in prestigiose università, ha avuto occasione di collaborare anche con la nostra Associazione nell’ambito di un progetto denominato ‘GENOMA’.

 

Il presidente di AVIS NAZIONALE, Gianpietro Briola, lo ha ricordato come un “grande scienziato ricco di grandi intuizioni!!! Nella sua vita è stato un vero esempio di impegno e dedizione al metodo e alla pazienza dei risultati. Ha dimostrato che studiare e approfondire sono l’unico criterio per conoscere”.

 

Paolo Marcianò, che fu consigliere nazionale e referente del comitato medico di AVIS durante gli anni del progetto, si dice onorato “di aver collaborato e di essere stato suo amico, tramite L’AVIS Nazionale. Era considerato il più grande genetista della popolazione vivente; le sue opere sono innumerevoli e di grande interesse per la scienza, riguardo la conoscenza degli spostamenti delle popolazioni, in rapporto alla genetica e all’ambiente.

Con lui, l’AVIS Nazionale ha realizzato un progetto di studio dei donatori di sangue volontari, per comprendere, tramite i cognomi, gli spostamenti nelle varie regioni e l’influenza si fattori ambientali su quelli genetici.  Nel 2005 partecipò all’Assemblea nazionale di AVIS a Lamezia Terme.

Lo ricordo con affetto, come grande uomo e grande scienziato”.

 

Alla famiglia del professore AVIS esprime le più sentite condoglianze.

 

 

NEL NOSTRO ARCHIVIO…IL PROGETTO GENOMA

 

https://www.avis.it/2007/11/05/il-progetto-genoma-muove-nuovi-passi/

Attendi