Cerca la tua sede

Conferenza programmatica – uno sguardo sul mercato del plasma
23.11.2018

La campagna sul plasma di AVIS NAZIONALE si inserisce in un contesto nazionale e internazionale di grande crescita del mercato dei farmaci plasmaderivati.

In confererenza programmatica si è parlato anche di questo, grazie a un intervento ampio e documentato di Pasquale Colamartino (già presidente di AVIS NAZIONALE e oggi componente del direttrivo CNS).

Il mercato de nl plasma è passato dai 4 miliardi di dollari del 1996 ai 21 del 2016, con una crescita media annua del 7.7%. Colamartino si è soffermato sulle criticità e le azioni miglioramento dei modelli organizzativi e delle performance che possono essere condotte in tema di raccolta plasma.

 

Si parte dall’organizzazione delle attività associative (reclutamento e gestione donatori, chiamata e raccolta) e delle rete trasfusionale (raccolta – centri di produzione– sistemi infrastrutturali) per arrivare all’adozione di misure a favore dell’efficienza e della sostenibilità nella produzione di plasma (Piano Plasma 2016/20) e all’avvio di sperimentazioni gestionali a favore dell’autosufficienza e della sostenibilità (Piano Plasma 2016/20);
Altro tema decisivo toccato ha riguardato la definizione di specifici criteri di programmazione e finanziamento delle attività produttive, attraverso 1) l’adozione del programma annuale per l’autosufficienza di emocomponenti e MPD (medicinali plasma-derivati) in tutte le regioni secondo i tempi e le modalità previsti dalla norma, 2) l’aggiornamento dei sistemi tariffari per la gestione delle compensazioni interregionali, 3) la valutazione e il monitoraggio dei costi di produzione del plasma, 4) la valutazione e il monitoraggio della spesa sanitaria per MPD prodotti in “conto lavorazione” e acquistati dal mercato.

Nel capitolo delle aggregazioni interregionali, Colamartino ha ricordato che si tratta un valore aggiunto per il raggiungimento dell’autosufficienza di MPD.

Condividi su

Attendi