Cerca la tua sede

69.000 euro per AVIS dal 5 per mille del 2017
28.03.2019

Condividi su

Sono stati pubblicati dall’Agenzia delle Entrate i dati relativi al 5 per mille 2017.

AVIS Nazionale ha potuto contare su 2.539 firme espresse dai contribuenti, per un contributo di 69.222 €, con una crescita significativa sull’anno precedente.

Nel 2018 (dati 5 per mille 2016) AVIS NAZIONALE aveva infatti ricevuto 31.524 € e 1.167 firme.

 

“Desidero ringraziare – ha dichiarato il presidente Gianpietro Briola – tutti coloro, donatori e amici di AVIS, che con la loro libera scelta da contribuenti hanno voluto sostenere AVIS Nazionale. Lo stesso ringraziamento mi sento di estenderlo anche ai cittadini che hanno indicato con la loro firma altre nostre sedi.

Si tratta di un ottimo risultato e il nostro compito sarà quello di utilizzare queste risorse con la massima trasparenza possibile. Ci impegneremo a realizzare progetti e attività che possano avere ricadute positive per il volontariato del sangue, accrescendo la consapevolezza nei cittadini di quanto la donazione gratuita e solidale sia importante per tutta la comunità, rafforzando il capitale sociale e generando anche significativi risparmi per la sanità e il welfare”.

Il 5 per mille 2017 ha superato ampiamente la soglia dei 500 milioni di euro (510), in crescita del 3,7% rispetto all’anno prima. Sono in crescita anche le firme dei contribuenti.

In testa alla classifica degli enti ci sono ancora una volta AIRC (oltre un milione di preferenze e 64 milioni di euro) e Emergency (con oltre 356mila preferenze e 12,7 milioni di euro assegnati).

Attendi