Cerca la tua sede

Tempio del donatore, perché sostenere la raccolta fondi?
16.05.2019

Condividi su

Tempio del donatore, perché sostenere la raccolta fondi?

 

Il Tempio Internazionale del Donatore di Pianezze di Valdobbiadene è sorto nel 1962 per volontà di alcuni audaci donatori, che volevano cancellare lo sdegno del sangue inutilmente versato da molti giovani, italiani e non, nel territorio delle Prealpi venete, ferito dallo scempio delle guerre, erigendo un tempio dedicato al dono anonimo e gratuito del sangue.

Scelsero un sito sul monte Cesen, a circa 1000 metri di altitudine dove, durante la Grande Guerra, sorgeva una postazione di cannoni.

Partendo proprio dal motto “il sangue si dona, non si versa” vollero trasformare un luogo che evocava scontri e morte in uno che parlava di vita e di pace.

Fin da subito, il Tempio è diventato momento di incontro per migliaia di donatori di sangue, organi e tessuti.

Chiunque lo visiti, oggi come ieri, si riconosce nei valori che il Tempio rappresenta e promuove, al di là dei confini nazionali, dei diversi credi religiosi e delle rispettive organizzazioni.

Per chi ha fatto del dono una missione di vita oltre ogni fede, questo luogo rappresenta la casa di tutti, dove trovare serenità, pace, amore e ricercare l’entusiasmo e l’impegno necessari per rilanciare azioni di solidarietà e generosità.

Oggi, purtroppo, dopo oltre cinquant’ anni, l’edificio è inagibile per i danni provocati dal trascorrere del tempo e dalle intemperie.

E’ necessario un importante intervento, stimato intorno ai 250.000 Euro, per il ripristino della funzionalità della struttura lignea di copertura nella parte esterna delle travi portanti.

Per meglio affrontare la situazione, promuovere le attività e rilanciare i valori fondativi del Tempio, lo scorso 5 aprile è stata costituita un’Associazione di Associazioni, ODV Tempio Internazionale del Donatore, che ha come capofila Avis, Fidas, Fratres  e Aido a livello nazionale.

Attualmente le Associazioni socie sono nove, ma auspichiamo che altre si uniscano, perché il Tempio rappresenta tutti coloro che condividono i suoi valori fondamentali.

Simbolo concreto del nostro dono, il Tempio ha bisogno dell’aiuto generoso di tutti.

Se vuoi partecipare, l’Associazione lancia una raccolta fondi.

 

 

 

di Gino Foffano

 

 

 

BOX

 

Come sostenere il Tempio del donatore?

Aiutateci con una donazione su:

IBAN:  IT28 F030 6962 1561 0000 0000 039

Causale: lavori tempio

 

 

Attendi