Cerca la tua sede

Al via la valutazione della formazione del servizio civile: apripista Campania e Puglia
28.05.2019

Condividi su

Nell’ambito dei progetti di servizio civile gestiti da AVIS, nei giorni scorsi si sono svolti i primi test di valutazione delle conoscenze apprese dai partecipanti nell’ambito della formazione prevista dal programma.

 

Il 14 maggio a Napoli e il 25 maggio a Trani, i ragazzi e le ragazze del servizio civile AVIS di Campania e Puglia, in totale 100 persone, hanno svolto i questionari di valutazione della formazione generale sin qui svolta; nel caso della Campania, è stato somministrato anche il questionario di valutazione della formazione specifica, cioè quella volta a informare i partecipanti delle tematiche legate al mondo della donazione del sangue e del funzionamento di AVIS.

 

Le prove sono state organizzate e svolte da personale di AVIS Nazionale insieme ai referenti locali delle regioni coinvolte. Ha partecipato alle due giornate anche la Fondazione Campus di Lucca, l’Istituzione culturale che si occuperà di valutare i questionari e certificare come ente terzo le conoscenze apprese nel corso del servizio civile AVIS.

 

I test di valutazione proseguiranno in giugno in numerose regioni d’Italia, fra cui Abruzzo, Basilicata, Calabria, E. Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Marche, Molise, Sicilia, Umbria e Veneto.

Attendi