Cerca la tua sede

A Castel San Pietro (Bo) la prima panchina gialla
21.06.2019

Condividi su

In occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, venerdì 14 giugno, l’Avis bolognese di Castel S. Pietro Terme ha promosso alcune iniziative sul territorio per sensibilizzare la cittadinanza alla donazione del sangue.

 

La più importante è stata l’inaugurazione di una panchina di colore giallo, che si è tenuta presso il parco di Via Scania. La panchina – la prima nel suo genere in Italia – resterà anche in futuro davanti al campo da basket. In collaborazione con l’amministrazione comunale, AVIS ha proposto di effettuare questa donazione, sia perché possa essere utilizzata da chi frequenta il parco (come nonni e genitori con i bambini), sia per sottolineare con il colore giallo la campagna sulla donazione di plasma di AVIS NAZIONALE “Da quest’anno va di moda il giallo. Distinguiti, dona il plasma”.

 

All’inaugurazione erano presenti la Presidente dell’Avis di Castel San Pietro Terme, Cristina Baldazzi, il Presidente onorario, Marino Galloni, alcuni soci volontari, il Presidente dell’Avis Provinciale di Bologna, Francesco Pedrini, l’Assessore Giuliano Giordani, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale e diverse associazioni di Castel S. Pietro: “Terra Storia e Memoria”, l’Associazione Carabinieri, gli Alpini e la Pubblica Assistenza.

 

I rappresentanti Avis hanno ringraziato i presenti e l’amministrazione comunale per aver accolto la propria richiesta e per aver accompagnato il progetto con la massima celerità. Hanno inoltre ribadito l’importanza della donazione di plasma, elemento necessario a curare gravi patologie, oltre che a produrre farmaci salvavita.

Attendi