Cerca la tua sede

Pubblicità e identità associativa nel fine settimana di formazione a Bologna
19.09.2019

Condividi su

Il 14 e 15 settembre Bologna e la sua casa dei donatori hanno ospitato il terzo modulo formativo sulla comunicazione guidato da Palestra della scrittura e rivolto a dirigenti e comunicatori avisini.

Tra i temi, anche in vista della prossima conferenza organizzativa, l’immagine coordinata dell’associazione.

 

La percezione generata all’esterno (e all’interno) dalla comunicazione pubblicitaria – ha spiegato il docente Paolo Carmassi –  a prescindere dal numero delle azioni, dalla complessità e dalle dimensioni come nel caso di AVIS – ha come obiettivo, oltre l’efficacia, quello di far capire che proviene da una stessa entità. Questa coerenza fornisce ai destinatari precisi punti di riferimento, e, soprattutto, induce a un continuo riconoscimento – brand awarness – con conseguenze positive e durature sulle azioni di comunicazione collegate al brand AVIS”.

Nella due giorni bolognese si è parlato di marketing (in termini di processo, orientamento, obiettivi, posizionamento, ambiente; cliente interno e cliente esterno), valore (funzionale, emotivo, di convenienza o temporale), strategia (con focus sul briefing e il debriefing per sviluppare un corretto piano di comunicazione), pubblicità (above e below the line, con le sue tecniche e i suoi maestri) e di potenza dell’immagine coordinata, concentrandosi su coerenza, riconoscibilità e reputazione.

 

Leggi altri articoli su formazione con Palestra della scrittura:

https://www.avis.it/2019/02/15/formazione-con-palestra-della-scrittura/

Attendi