Cerca la tua sede

C’è molta AVIS nel nuovo Consiglio Nazionale Giovani
07.10.2019

Condividi su

Il congresso del Consiglio Nazionale dei Giovani (CNG), organo di rappresentanza giovanile a cui è demandata la rappresentanza dei giovani nella interlocuzione con le Istituzioni per ogni confronto sulle politiche che riguardano i giovani, ha eletto Presidente Maria Cristina Pisani, già portavoce del Forum Nazionale dei Giovani.

 

Nel corso del congresso (svoltosi il 28 e 29 settembre) sono stati inoltre eletti – con mandato fino al 2022 – Veronica Barbati (Giovani Coldiretti Impresa), Michele Tridente (Giovani Azione Cattolica), Giacomo Carta (Giovani Acli), Francesco Danisi (Gd), Virgilio Falco (StudiCentro), Alessandro Fortuna (Uil Giovani), Vittorio Gattari (ESN), Francesco Marchionni (Avis Giovani), Mario Pozzi (GN), Enrico Pulieri (Youthmed) come componenti del Consiglio di Presidenza e i nuovi componenti delle commissioni tematiche (AGI)

 

Sempre per AVIS, Dennis Cova è stato eletto nella commissione cultura, sport e legalità. 

 

Francesco Marchionni ha così raccontato la sua elezione: “Dopo anni di impegno nel Forum Nazionale dei Giovani ci aspetta una nuova sfida! Il riconoscimento e l’onore di rappresentare AVIS in questa grande assise è notevole. Il nuovo consiglio rappresenta pienamente una pluralità di esperienze e posizioni e questo è un suo punto di forza. Da oggi si apre una stagione di impegno a favore delle giovani generazioni per costruire, insieme alla rete del Consiglio, politiche giovanili atte a garantire un futuro alle nostre e future generazioni. Come AVIS il nostro focus sarà incentrato sulla riscoperta dei valori del volontariato e di sani stili di vita, ma con un occhio anche al Welfare e alle politiche sul lavoro. Un giovane di oggi, con la preoccupazione di un lavoro instabile, come può dedicarsi al volontariato? Ne risentono le nostre AVIS e qualcosa dobbiamo fare! Insieme!!

Sono personalmente contento, inoltre, che all’interno dell’Assemblea del Consiglio si sia instaurata una bella sintonia con il delegato di Croce Rossa. Siamo le uniche due associazioni a sfondo sanitario nel CNG e sarà importante fare squadra insieme per portare avanti politiche giovanili di rilievo”.

Anche il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha voluto inviare un suo messaggio di saluto: “Il Consiglio nazionale dei giovani è un luogo fondamentale di confronto tra le numerose associazioni che rappresentano la variegata realtà dei giovani italiani. Sono certo che le proposte che potranno giungere dal vostro consiglio saranno utili per la predisposizione degli atti normativi su materie di politiche giovanili. Il dialogo sia sempre il faro che guida il vostro operato nella promozione e nell’attuazione dei numerosi progetti in cantiere e nella valorizzazione di una cittadinanza attiva in ogni ambito“.

 

All’assemblea è giunto anche il messaggio del Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati “per l’intenso lavoro svolto per rappresentare le nuove generazioni e dar voce alle loro istanze” e di diversi rappresentanti del mondo istituzionale.

Attendi