Cerca la tua sede

Insieme per la vita e il dono del sangue con i 700 militari di Capua
14.10.2019

Condividi su

Si è conclusa, domenica 13 ottobre 2019 in Piazza dei Giudici di Capua (CE), l’iniziativa benefica “Insieme per la vita” che ha visto coinvolti i militari del 17° Reggimento Addestramento Volontari (RAV) “Acqui”, in collaborazione con il Comune di Capua, l’Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO), AVIS, la Fondazione Italiana “Leonardo Giambrone” per la guarigione della Thalassemia e il centro di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’ospedale Cardarelli di Napoli.

 

 

Il 17° RAV ha organizzato una campagna di sensibilizzazione dedicata alla donazione e alla divulgazione della cultura della prevenzione, iniziata nella Caserma “Oreste Salomone” il 4 ottobre scorso incontrando il Presidente dell’ADMO Campania, dottore Franco Michele, e il Presidente nazionale della Fondazione, dottoressa Angela Iacono, i quali hanno ringraziato il 17° Reggimento “Acqui” per la forte attenzione che ripone nel contrastare l’emergenza sulle donazioni di sangue e di midollo osseo nella regione Campania.

 

Un contributo importante e decisivo per l’autosufficienza regionale è stata anche l’eccezionale raccolta di sangue – avvenuta l’11 ottobre –  presso la stessa caserma Salomone, con la raccolta di ben 452 unità di sangue tra i circa 700 allievi del 17° RAV Aqui. Tale evento è scaturito dalla collaborazione e la sinergia tra l’Avis comprensoriale Napoli 1, i Servizi Trasfusionali dell’AO Cardarelli e dell’AO Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, l’Associazione donatori AVIS, la Fondazione Leonardo Giambrone per la guarigione della Talassemia e il comando Militare 17°RAV Aqui.

 

leggi la cronaca della precedente raccolta sangue del 17° RAV

Attendi