Cerca la tua sede

Ragusa capitale europea dei donatori? Il caso su Repubblica.it
23.10.2019

Condividi su

Ragusa è la capitale europea dei donatori di sangue?

Se lo chiede in un articolo molto documentato – a firma Giusi Spica – il sito del quotidiano Repubblica.

Nella provincia iblea il 7,9 per cento degli abitanti della è donatore di sangue, rispetto a una media italiana del 3 per cento e una europea vicino al 4.

Nell’articolo, attraverso le voci dei protagonisti, sono spiegate le ragioni di questo successo:

“Ma non chiamatela generosità – avverte Paolo Roccuzzo, presidente provinciale dell’Avis – piuttosto è cultura della donazione costruita negli anni attraverso una campagna di sensibilizzazione. I nostri operatori vanno nelle scuole superiori e spiegano ai ragazzi del quarto anno, prossimi alla maggiore età, che donare può salvare un bambino talassemico o un loro coetaneo vittima di un incidente stradale. Da 25 anni organizziamo il torneo sportivo Avis per le scuole con gare di calcio, basket, pallavolo, scacchi. Siamo presenti a tutte le manifestazioni sportive e culturali e abbiamo referenti in ogni istituto scolastico”.

 

Giovanni Garozzo, responsabile del servizio trasfusionale dell’ospedale di Ragusa che ha due articolazioni a Modica e Vittoria, confermarlo questa unicità: “Nella nostra provincia – spiega – è molto diffusa la talassemia: seguiamo oltre 200 pazienti che hanno bisogno di una donazione ogni 20 giorni e forniamo sangue per i trapiantati. Sono persino venuti esperti dell’Organizzazione mondiale della sanità per capire il nostro segreto”.

Attendi