Cerca la tua sede

“Festival dello sviluppo sostenibile”, a Roma l’appuntamento conclusivo
28.09.2020

Condividi su

Un’occasione per riflettere sugli spunti e le richieste emerse in 17 giorni dalla società civile e dalle voci del territorio. Ecco cosa rappresenterà l’evento conclusivo del “Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020” in programma a Roma giovedì 8 ottobre.

 

La manifestazione, promossa dall’ASviS (l’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile), potrà essere seguita sul sito festivalsvilupposostenibile.it e sulla pagina Facebook dell’ASviS. Per la prima volta, la fine del Festival coinciderà con la presentazione del Rapporto annuale dell’ASviS sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Oltre a fornire aggiornamenti sull’impegno della comunità internazionale per l’attuazione dell’Agenda 2030, il Rapporto analizza lo stato di avanzamento del Paese rispetto all’attuazione degli SDGs e illustra un quadro organico di proposte, segnalando gli ambiti in cui bisogna intervenire per assicurare la sostenibilità economica, sociale e ambientale del nostro modello di sviluppo.

 

Grazie alla collaborazione avviata con il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), in occasione del quinto anno dalla sottoscrizione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e della ricorrenza del 75° anniversario delle Nazioni Unite, l’evento si svolgerà nella Sala delle Conferenze Internazionali della Farnesina (a partire dalle ore 10:00, in piazzale della Farnesina, 1), e ospiterà gli interventi del Presidente del Consiglio, del ministro degli Affari Esteri e dei rappresentanti delle giovani generazioni, per le quali va intrapreso il cambio di paradigma verso un sentiero di sviluppo sostenibile.

 

Attendi