Cerca
NEWS

Alluvione in Emilia Romagna, AVIS lancia la raccolta fondi

Il territorio è in emergenza da giorni per le piogge che non accennano a smettere. La nostra associazione è vicina alla popolazione locale e, come conferma Avis Regionale, nessuna sede risulta danneggiata. Ecco come aderire e fornire il proprio contributo

 

È una vera e propria emergenza quella che sta vivendo l’Emilia Romagna, con piogge che non accennano a smettere e che stanno comportando enormi disagi all’intero territorio. La conta delle vittime e dei dispersi è drammatica e le previsioni meteorologiche non promettono nulla di buono.

AVIS come sempre, e come già avvenuto in passato, è attenta e sensibile di fronte a simili calamità e in quanto associazione che si occupa di donazione del sangue è impegnata nella promozione della solidarietà e della condivisione di valori importanti per la comunità di cui è parte. Ecco perché abbiamo deciso di rilanciare la raccolta fondi “Donatori per la vita”, già promossa in occasione del terremoto che colpì Turchia e Siria.

Aderire è semplicissimo, basta effettuare un bonifico bancario sul conto corrente:

 

IBAN IT 74 R 03069 09606 100000065611 intestato ad AVIS Nazionale, con la causale “Alluvione Emilia Romagna”

 

Non facciamo mancare il nostro contributo!

Anche Avis Emilia Romagna, attraverso la sua pagina Facebook, ha voluto ringraziare tutti coloro che in queste ore drammatiche stanno manifestando la loro vicinanza. La “piccola buona notizia”, come si legge nel post, è che nessuna delle sedi Avis risulta ad oggi danneggiata.

 

Foto di Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile

Condividi:

Skip to content