Cerca
NEWS

AVIS al “Sei Nazioni”: le foto della gara d’esordio

Lo scorso 5 febbraio allo stadio Olimpico di Roma l'Italia è scesa in campo contro la Francia per la prima partita del torneo di rugby. Sul posto stand e autoemoteca, con i volontari dell'associazione impegnati a fornire informazioni e distribuire gadget ai tifosi

Nonostante la sconfitta con la Francia (24-29), la gara d’esordio dell’Italia al torneo “Sei Nazioni” è coincisa con un evento eccezionale.

Domenica 5 febbraio, infatti, nell’ambito del protocollo d’intesa firmato a novembre tra AVIS Nazionale e la Federazione Italiana Rugby (FIR), l’autoemoteca messa a disposizione da Avis Comunale di Roma ha stazionato fin dalla mattina nel Villaggio a ridosso dello stadio Olimpico, per consentire alle persone non solo di ottenere informazioni preziose sulla donazione, ma anche di effettuare i test per misurare il valore dell’emoglobina e la pressione arteriosa grazie a un medico associativo.

Prima dell’inizio del match, i volontari sono stati impegnati anche nella distribuzione dei gadget ai tifosi presenti: un modo utile per sensibilizzare sulla cultura del dono accompagnata a quella dell’attività sportiva e degli stili di vita sani. Lo stesso avverrà anche in occasione delle partite del torneo che vedranno l’Italia impegnata allo stadio Olimpico.

Nel corso della gara, sui tabelloni a Led che circondano il campo di gioco, sono stati proiettati messaggi volti a promuovere la donazione di sangue insieme al logo di AVIS.

Condividi:

Skip to content