Cerca
NEWS

Creare AVIS sempre più coese: è online il nuovo sito delle Linee Guida

La piattaforma prevede diverse sezioni con temi che riguardano tutte le aree della vita associativa. Dalla convocazione del donatore agli aspetti normativi e istituzionali di gestione di ciascuna sede

 

È online il nuovo sito delle Linee Guida di AVIS. Si tratta di una piattaforma che vuole rappresentare una risorsa sempre a disposizione delle nostre sedi territoriali dove trovare tutte le informazioni necessarie sia in merito all’attività operativa che istituzionale.

La nuova versione, infatti, si rivolge a un pubblico più vasto, che comprende sia i volontari sia i dirigenti, ma anche coloro che vogliono avvicinarsi alla donazione e sono interessati a conoscere il funzionamento del mondo trasfusionale. All’interno del sito sono presenti diverse sezioni con temi che riguardano globalmente tutte le aree della vita associativa, ma ciascuna con un suo pubblico privilegiato di riferimento.

C’è una sezione relativa alle attività “tradizionali” di AVIS, come la chiamata e la convocazione del donatore, l’accoglienza al punto di donazione e la promozione dei valori associativi. Ciascuno di questi temi è stato rivisto per sviluppare le buone pratiche fondamentali che dovrebbero accomunare ciascuna sede nel suo operato e guidare i volontari nelle attività giornaliere, sul campo, dalle sedi.

La vera novità di questa edizione digitale è rappresentata dalla sezione relativa alla “Gestione di un’AVIS”, che approfondisce tutti gli aspetti normativi, istituzionali e di amministrazione per una sede associativa. Questa parte presenta in modo chiaro tutti i ruoli e organi che costituiscono il cardine di un’AVIS, descrivendone le caratteristiche e le prerogative, fornendo inoltre un quadro temporale delle scadenze che ciascuna di queste figure è chiamata ad adempiere nel corso di un anno. C’è poi un’ulteriore parte in cui sono elencati tutti i compiti e gli aspetti burocratici che una sede si trova a svolgere nell’esecuzione delle sue attività, con i chiarimenti sugli aspetti normativi per ciascun tema. La sezione “Gestione di un’AVIS” fornisce inoltre bozze dei documenti e template per lo svolgimento dei principali compiti associativi e delle funzioni delle figure associative (redazione di verbali, relazione di missione e altro ancora) liberamente scaricabili, così da fornire un modello pronto all’utilizzo. L’introduzione della sezione “Gestione di un’AVIS” vuole diventare una risorsa facilmente consultabile ed esaustiva per tutti i volontari, ma soprattutto per i dirigenti e per le figure che si occupano della governance di una sede. Sebbene molti aspetti possano essere infatti conosciuti dai volontari di lungo corso nel contesto avisino, questa sezione si propone di aiutare coloro che si trovano per la prima volta a svolgere un ruolo di responsabilità nella propria sede e necessitino di strumenti e nozioni pronte all’uso e facilmente rintracciabili.

La terza parte delle nuove Linee Guida, che è in lavorazione quindi non ancora consultabile, approfondirà un tema complementare rispetto alle buone pratiche delle sezioni precedenti, andando a descrivere il “Percorso del Dono”, dal gesto altruistico del donatore fino all’impiego in campo sanitario per il destinatario, attraverso un racconto che divide in paragrafi ciascuna delle fasi della donazione. Questa parte, dal carattere più divulgativo, permetterà di illustrare tutti i processi e i passaggi di cui le associazioni sono un tassello fondamentale, ma che si svolgono con una collaborazione di attori pubblici e privati a completamento dell’azione dei volontari. Proprio con lo scopo di rappresentare coralmente questo viaggio, la sezione “Percorso del Dono” vedrà la partecipazione alla scrittura di rappresentanti di ciascuna realtà legata alla donazione, che descrivono il ruolo delle istituzioni, delle aziende sanitarie e di lavorazione e le caratteristiche scientifiche e tecnologiche che caratterizzano ciascuna tappa del sistema trasfusionale. Questa sezione sarà un’opportunità per esplorare i dettagli e le prospettive in cui si inserisce il ruolo dei volontari, ma si aprirà anche ai futuri donatori, che potranno conoscere gli standard di qualità e sicurezza promossi da AVIS.

Ciascuna di queste parti è stata pensata per accompagnare la vita quotidiana di una sede e dei suoi dirigenti, privilegiando quindi gli aspetti pratici ed essenziali che possano aiutare gli avisini o aspiranti tali. Il sito delle Linee Guida è stato infatti progettato e testato attraverso la collaborazione dei volontari AVIS e degli esperti di web design per garantire un’interazione fluida sia da browser che da dispositivo mobile, così da diventare davvero uno strumento efficace e non un manuale di semplice consultazione.

Condividi:

Skip to content