Cerca
NEWS

Giornata mondiale del donatore 2023, AVIS svela il suo manifesto

Lo slogan è quello scelto dall’Organizzazione mondiale della sanità: “Dona sangue, dona plasma, condividi la vita, condividila spesso”. L’immagine è una piccola anticipazione della nostra prossima campagna di comunicazione

 

Il manifesto per la Giornata mondiale del donatore del prossimo 14 giugno è pronto. Lo ha realizzato AVIS Nazionale cogliendo lo slogan promosso dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), ma utilizzando un’immagine che, seppur in piccolo, anticipa la nostra campagna di comunicazione che presenteremo in occasione dell’89ª Assemblea Generale in programma dal 26 al 28 maggio a Bellaria Igea Marina (RN).

Il claim è “Dona sangue, dona plasma, condividi la vita, condividila spesso”, un messaggio che l’OMS ha scelto per sensibilizzare quante più persone sulla tematica dell’altruismo e sull’importanza delladonazione periodica. Ogni singola donazione, di sangue o di plasma, per molti pazienti cronici rappresenta un vero e proprio salvavita, in particolare per coloro che sono affetti da patologie come l’anemia falciforme, la talassemia, l’emofilia o le immunodeficienze. Molti Paesi, tuttavia, sono ancora impegnati in un percorso che dovrà portarli a rendere disponibile una quantità sufficiente di emocomponenti, garantendone al contempo la qualità e la sicurezza.

La mancanza di accesso a sangue e prodotti ematici sicuri, soprattutto nei Paesi a basso e medio reddito, si ripercuote su tutti i pazienti, compresi quelli che necessitano di trasfusioni regolari. Lo slogan della campagna per la Giornata mondiale del donatore 2023 è rivolto proprio ai pazienti che necessitano di un supporto trasfusionale a vita e sottolinea il ruolo che ogni singola persona può svolgere, donando il sangue e il plasma.

 

Condividi:

Skip to content