Cerca
NEWS

Giornata mondiale del donatore, il saluto di Papa Francesco ad AVIS

In occasione dell'Angelus di domenica 12 giugno il Santo Padre ha ringraziato tutte le persone che compiono «un gesto semplice di enorme solidarietà»

 

 

«Rivolgo il mio apprezzamento a quanti donano il sangue, un gesto semplice di enorme solidarietà». Con queste parole Papa Francesco, al termine dell’Angelus di domenica 12 giugno, ha salutato i donatori AVIS presenti in piazza San Pietro.

 

 

 

In vista della Giornata mondiale del donatore del prossimo 14 giugno, infatti, oltre a una rappresentanza di AVIS Nazionale e della Consulta Nazionale AVIS Giovani, nella Capitale sono arrivati anche i volontari delle sedi Comunali di Codogno (in provincia di Lodi) e Capena (in provincia di Roma).

 

 

 

Così come negli anni passati, anche in questo 2022 Papa Francesco ha voluto manifestare la propria vicinanza alla nostra associazione e a tutte quelle persone che, quotidianamente, compiono questo gesto così prezioso per tanti pazienti.

 

 

 

avisangelus:slideshow:cmc_large

 

Condividi:

Skip to content