Addio al professor Veca, il cordoglio di AVIS Nazionale

Il presidente della Fondazione Campus, con cui la nostra associazione collabora da tempo, si è spento nella notte tra il 6 e 7 ottobre

Avrebbe compiuto 78 anni il prossimo 31 ottobre. Si è spento nella notte tra il 6 e 7 ottobre il professor Salvatore Veca, presidente dal 2006 della Fondazione Campus di Lucca, realtà con cui da tempo AVIS Nazionale collabora su vari progetti, fra cui quello della Scuola Nazionale di Formazione che il professor Veca ha seguito sin dal suo avvio nel 2015. 

 

Salvatore VecaIl professor Salvatore Veca

Filosofo, professore e studioso che ha segnato gli ultimi 50 anni della vita culturale del Paese, Veca è stato, fra l’altro, ordinario di Filosofia politica nelle Università di Firenze e Pavia e presso l’Istituto Universitario di Studi Superiori (IUSS) di Pavia. Pro Rettore alla didattica e Preside della Facoltà di Scienze Politiche di Pavia, è stato a lungo Presidente della Fondazione Feltrinelli e componente di innumerevoli Comitati scientifici italiani e stranieri. Nell'ambito della sua attività di ricerca vi è stata una profonda attenzione ai temi del dono e del buon funzionamento del mondo del non profit nella società contemporanea. «Fare bene il bene», amava spesso ricordare.

 

«Sono estremamente addolorato per la scomparsa del professore – ha detto il presidente di AVIS Nazionale, Gianpietro Briola – nel quale da sempre avevamo trovato un interlocutore capace, preparato e disponibile al confronto e allo scambio di suggerimenti preziosi. L’impegno con la Fondazione Campus rappresenta per noi una delle linee guida della nostra mission e sono sicuro che il modo migliore per ricordare la sua figura sia quello di proseguire insieme con sempre maggior determinazione per diffondere i suoi insegnamenti ai futuri dirigenti del Terzo Settore. Alla sua famiglia giungano le più sentite condoglianze da parte di tutta AVIS».