Dal 20 al 23 agosto il primo Forum europeo Giovani FIODS

Saranno 11 i volontari di AVIS che prenderanno parte al primo Forum Europeo Giovani della FIODS (Federazione Internazionale delle Organizzazioni di Donatori di Sangue), che dal 20 al 23 agosto 2009 si terrà nel centro congressi dell'Ostello della gioventù di Køge, a pochi chilometri da Copenaghen. All'evento prenderanno parte 80 giovani in rappresentanza di 22 Paesi.Capogruppo della delegazione italiana sarà Luigi Foschi, 29 anni, componente del nuovo Consiglio Nazionale di AVIS Nazionale. Il programma del meeting sarà fitto di appuntamenti e ricco di momenti di confronto: si comincia giovedì 20 con la creazione di un "market" ricco di stand e banchetti dove tutte le delegazioni presenti esporranno gadget, manifesti e opuscoli delle loro campagne di sensibilizzazione alla donazione di sangue. Il giorno successivo, i partecipanti avranno modo di visitare il Centro trasfusionale dell'Ospedale nazionale di Copenaghen, dove potranno conoscere più da vicino il mondo della donazione di sangue di uno dei Paesi europei con il più alto numero di donatori di sangue per abitanti. Sabato 22 agosto Annamaria Fantauzzi illustrerà le iniziative realizzate negli ultimi anni da AVIS Nazionale per avvicinare alla donazione di sangue le comunità straniere presenti nel nostro Paese. Attraverso il suo intervento, la professoressa Fantauzzi fornirà interessanti spunti di riflessione per lo sviluppo di campagne di comunicazione espressamente rivolte agli immigrati, con la convinzione che il dono volontario sia un fondamentale strumento di integrazione sociale. Nel pomeriggio l'attenzione sarà spostata sul tema della Giornata mondiale del donatore 2010. Marion Duclos, presidente del Comitato Internazionale Giovani FIODS, guiderà un workshop per definire iniziative ed eventi da organizzare in occasione del 14 giugno 2010, affinché le nuove generazioni siano protagoniste di questo importante momento in cui a livello globale si celebra un gesto dal nobile valore come quello della donazione di sangue. Nella mattinata di domenica 23 agosto chiuderà il Meeting Niels Mikkelsen, Presidente della FIODS, che affronterà un argomento di fondamentale importanza soprattutto per quei Paesi in cui non c'è ancora una struttura volontaria consolidata ed efficiente: "Come e perché fondare un'Associazione di donatori di sangue".