Flavia Petrin, via al secondo mandato da presidente AIDO. Le felicitazioni di AVIS Nazionale

Flavia Petrin sarà la presidente dell’AIDO (l’Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule) anche per il secondo mandato. Lo scorso sabato 14 novembre, con la conferma quasi all’unanimità, si è concluso il percorso di rinnovo di tutte le cariche dell’associazione, dopo la nomina avvenuta il 30 e 31 ottobre del nuovo Consiglio Nazionale.

 

Una decisione che premia il lavoro svolto nel corso di questi anni e che, come la stessa Petrin ha dichiarato, consente di «partire con il piede giusto, con la fiducia dei dirigenti di ogni livello e con la voglia di fare ancora meglio del passato mandato. Ovviamente, se ci sarà possibile e se saremo all’altezza delle sfide che ci aspettano, ma sicuramente non ci risparmieremo e daremo il massimo per fare in modo che la proposta di AIDO conquisti sempre di più il cuore degli italiani».

 

Anche il presidente di AVIS NazionaleGianpietro Briola, ha voluto inviare le proprie felicitazioni a Flavia Petrin per la sua riconferma: «Sono molto contento che si possa dare continuità al lavoro che la presidente e AIDO hanno intrapreso già dagli anni scorsi. Cultura del dono e solidarietà sono quei valori che, da sempre, anche AVIS porta avanti con impegno e forza di volontà. Valori che rendono il lavoro di realtà come le nostre ancor più prezioso soprattutto in un periodo così delicato come quello che stiamo vivendo, in cui il Covid sta mettendo a dura prova tutti noi. Eppure il mondo del volontariato sta dimostrando, ancora una volta, di essere un propulsore straordinario per la nostra società. Mi auguro che, come già avvenuto in occasione della Giornata del sì lo scorso 27 settembre, la conferma di Flavia Petrin possa essere l’ulteriore passo verso nuove collaborazioni e iniziative da portare avanti insieme per il bene di tutti».