Giornata mondiale, anche i parlamentari donano

Il 13 giugno, presso l’infermeria di Montecitorio si sono dati appuntamento deputati e senatori per la 1^ donazione della 18^ legislatura, organizzata dall’Integruppo donatori con l’aiuto di Avis comunale Roma. Circa una trentina i presenti in rappresentanza di diverse forze politiche, sebbene i lavori d’Aula cominciassero nel pomeriggio. Tra di loro anche Maria Edera Spadoni (M5S), Vice Presidente della Camera e qualche volto noto ai media, come Pier Ferdinando Casini (Pd) e la leader di Fratelli D’Italia Giorgia Meloni. Presente anche il decano dei donatori, Gianfranco Conte (Fi) e alcuni collaboratori parlamentari e rappresentanti dell’Ispettorato di Polizia dello stato della Camera. “I dati ufficiali forniti dal Centro Nazionale Sangue confermano il trend negativo, che ha visto diminuire di 6-7.000 unità/anno la raccolta dell’ultimo decennio” - ha affermato l’on. Gianni Mancuso, coordinatore e fondatore dell’Intergruppo Donatori, attivo da 17 anni. “Nel contesto della Giornata Mondiale dei Donatori (14 giugno) vogliamo dimostrare il nostro impegno nella buona causa della donazione e nel proselitismo nei confronti delle generazioni più giovani”, ha concluso Mancuso. Il prossimo appuntamento donazionale per onorevoli e senatori è in programma a dicembre.