L'Italia che fa bene alla Camera

Il Centro nazionale per il volontariatoha promosso oggil’incontro “L’Italia che fa bene”. L'evento, svoltosi presso la Camera dei Deputati, ha visto in apertura la presentazione ufficiale del Festival del Volontariato 2014, organizzato proprio dal Centro Nazionale per il Volontariato (a Lucca dal 10-13 aprile). A un anno di distanza dalla partnership siglata al Festival, “Le Buone Notizie” di Corriere della Sera e “Tg1 – Fa’ la cosa giusta”, insieme al Cnv promuovono questo evento pubblico nel quale giornalisti, parlamentati e associazioni s’incontrano nel tentativo di dar corpo a una nuova sfida: lavorare a una sinergia tra la buona politica e l’informazione capace di individuare e condividere buone pratiche. Il tentativo è quindi di unire “L’Italia che fa bene”. Nella politica, nella comunicazione, nel terzo settore. Lavorare per il bene comune significa rispettare codici valoriali condivisi. L’incontro è stato introdotto dall’onorevoleEdoardo Patriarca(presidente Cnv). Hanno partecipatoLuca Calzolari(Ilgiornalediprotezionecivile.it),Andrea Chioini(Rai Umbria),Raffaele Genah(vicedirettore Tg1),Luca Mattiucci(Corriere della Sera),Antonio Polito(Corriere del Mezzogiorno),Gianni Riotta(La Stampa),Maria Teresa Rosito(Labsus),Giovanna Rossiello(Tg1 – Fa’ la cosa giusta),Giulio Sensi(Volontariato Oggi) e Gianluca Testa(VolontariatOggi.info). Alla giornata ha partecipato anche Claudia Firenze, responsabile comunicazione di AVIS NAZIONALE. Ecco il suo commento sull'iniziativa: "Laddove il volontariato si muove, si organizza, si apre e si racconta, Avis è presente e si mette a disposizione per costruire reti e fare emergere l'Italia che fa bene".