Pillole di AVIS, dalla rassegna stampa del 2 marzo

Comiso, la sezione Avis avvia la plasmaferesi L'Avis di Comiso (RG) sabato scorso ha dato il benvenuto alla plasmaferesi! Questa tipologia di raccolta avviene attraverso i ‘separatori cellulari', che prelevano il sangue, separano il plasma e restituiscono al donare le altre componenti. «Nella nostra sede – spiega il direttore sanitario Simone Artimagnella -  da oggi anche alcuni donatori che non potevano donare il sangue per motivi di salute o per la loro conformazione fisica hanno l'opportunità di compiere questo gesto generoso nella modalità per loro possibile: la plasmaferesi». Maria Grazia Stella, responsabile del servizio trasfusionale, dichiara: «avevamo iniziato qualche anno fa, ma poi avevamo interrotto per motivi tecnici. Ora invece inizia una nuova fase!». Festa della Donna Lunedì prossimo l'Avis di Scordia (CT) si tinge di rosa. In occasione della Festa della Donna, l'associazione ha organizzato una raccolta straordinaria di sangue dedicata proprio a tutte le donne. L'iniziativa, organizzata nei locali della sede comunale della nostra Associazione in piazza Umberto I, avrà inizio alle 8.30 e terminerà alle 11.30.