Presentato il progetto AVIS Dona Salute

Martedì 20 luglio la nostra Associazione è stata ospite di "Unomattina Estate" per presentare un importante progetto denominato "AVIS Dona salute". Il responsabile delle politiche sanitarie della nostra Associazione, dott. Pasquale Spagnuolo, è intervenuto in studio assieme al dott. Massimo Gion, direttore scientifico della Fondazione ABO (Applicazione delle Biotecnologie in Oncologia)  per illustrare le fasi di sviluppo di questo studio molto importante per la lotta del cancro alla prostata e alle ovaie.Si tratta della prima ricerca scientifica sui biomarcatori tumorali condotta su soggetti sani, che porterà anche alla nascita di una biobanca, con sede a Venezia, unica nel suo genere e con circa 1.200.000 campioni a disposizione della ricerca. Il progetto, tutto italiano, vedrà il coinvolgimento di circa 15.000 donatori che saranno sottoposti periodicamente a prelievi, consulti e visite urologiche e ginecologiche. "AVIS dona salute" è promosso dalla Fondazione ABO con la collaborazione di AVIS, LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), SIUrO – Società Italiana di Urologia Oncologica, SIGO - Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia e AGEO – Associazione Ginecologi Extra Ospedalieri. Al progetto collaborano anche la ULSS 12 Veneziana e il Cribt – Centro Indicatori Biochimici di Tumore. L'iniziativa ha il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Salute, della Regione Veneto e vede il coinvolgimento anche della Guardia di Finanza. Guarda il video dell'intervista a UnoMattina Sito ufficiale del progetto: www.avisdonasalute.it