Proemio Samaritano: c'è tempo fino al 25 ottobre per le candidature

E'stato prorogato fino al 25 ottobre il termine per l'invio delle candidature per il Proemio Samaritano.   Il Proemio è il tradizionale appuntamento organizzato dall’Avis Riviera del Brenta – con il patrocinio di AVIS Nazionale, Avis regionale Veneto e provinciale Venezia – per ricordare coloro che compiono il proprio dovere in silenzio ed umiltà.   Il Proemio, che si svolge con cadenza biennale, è giunto quest’anno alla sua 18^edizione.   L’evento nasce per ricordare i non eroi, ossia tutte le persone semplici che compiono gesti di ordinaria umanità incessantemente e generosamente, spontaneamente e senza attendersi lodi o ricompense, sull’esempio del Samaritano del Vangelo. Le segnalazioni dovranno riguardare persone viventi, scolaresche o studenti, e dovranno essere presentate per iscritto con le motivazioni. I nomi possono essere indicati da sedi Avis, ma anche da altre associazioni di volontariato, culturali, sportive, sociali, parrocchiali, istituti scolastici e anche da singole persone.   Le segnalazioni dovranno pervenire entro il 25  ottobre 2018 direttamente, a mezzo fax, email o posta ordinaria, a:   Proemio Nazionale Samaritano c/o AVIS Riviera del Brenta, via Brusaura 30, 30031 Dolo (Ve), tel e fax: 041-5100754 oppure 349-5616749 email: rivieradelbrentadolo.comunale@avis.it   Una commissione composta da volontari AVIS sceglierà i 5 finalisti, mentre una seconda commissione, formata da 30 studenti delle Scuole superiori di Dolo, nominerà il vincitore.   La cerimonia di premiazione si svolgerà il 3 dicembre 2018 alle ore 9.45 presso il Cinema Italia di Dolo. Scarica la locandina del  Proemio con il regolamento completo