Progetto cuore

Le malattie cardiovascolari rappresentano nel mondo e nel nostro paese una delle prime cause di morte. Da tempo i vari Piani Sanitari Nazionali hanno puntato il dito sulla necessità di avviare concrete azioni di medicina preventiva, per limitare i decessi ma anche il numero di pazienti che affollano sempre di più le corsie ospedaliere e gli ambulatori medici, con un forte aggravio nella spesa per terapie chirurgiche e mediche. Nella prospettiva di un più efficace intervento il Ministero della Salute ha coinvolto tutte le Associazioni e Federazioni di donatori di sangue aderenti al CIVIS (Avis - Cri – Fidas – Fratres) stipulando una convenzione nazionale per diffondere, in un target così specifico, la carta del rischio cardiovascolare, strumento messo a punto dall’ISS, che ha già dimostrato una buona efficacia per invertire la tendenza nella crescita di queste malattie. L’Avis ha la possibilità di offrire così un valido aiuto al SSN ma anche un formidabile supporto alla salute dei propri Soci nello spirito di un sempre maggiore coinvolgimento dell’Associazione nell’ambito della ricerca e della medicina preventiva. Oltre un milione di Associati è un numero rilevante ed anche una responsabilità per tutti noi, perchè dobbiamo dimostrare di essere capaci di collaborare ad un progetto così importante e così delicato per il benessere di ciascuno. Insieme alle altre Associazioni organizziamo un primo appuntamento nazionale per questo 2006 che si terrà a Catania, il 5 dicembre, presso lo Sheraton Hotel & Conference Center  (Via Antonello da Messina 45 - 95020 Cannizzaro) Questo primo incontro, cui ne seguiranno altri nel 2007, é l’occasione per “formare i formatori” ossia tutti i medici che operano nelle sedi Avis e a cui è affidato il compito di applicare la Carta e di comunicare i risultati all’ISS. All'incontro saranno presenti la Dott.ssa Simona Giampaoli, Direttrice di Settore all’ISS, ed i suoi collaboratori per presentare ogni aspetto del lavoro a cui Avis è “chiamata” ed a cui sicuramente risponderà con entusiasmo.