Servizio Civile Universale, le graduatorie provvisorie. Tra i progetti, anche quelli di AVIS Nazionale

Ci sono anche i sei progetti di AVIS Nazionale, inseriti nel programma “Giovani in rete, promotori del dono per la salute di tutti”, tra quelli che sono rientrati nelle graduatorie provvisorie per i programmi del Servizio Civile Universale pubblicate dal Dipartimento per le Politiche Giovanili.

 

Programmi che gli enti iscritti all’Albo del servizio civile hanno presentato in risposta all’avviso del 23 dicembre scorso con scadenza il 29 maggio 2020 e che sono stati valutati positivamente. Si tratta sia di interventi da realizzarsi in Italia e all’estero che legati al Programma operativo nazionale (PON) “Garanzia Giovani”.

 

Ora non resta che attendere la pubblicazione delle graduatorie definitive così da presentare il programma ed avere informazioni sull'uscita del nuovo bando ordinario con i progetti valutati positivamente.