Cerca
NEWS

Pasqua 2023, AVIS con AIL per i 30 anni delle Uova della ricerca

Il 24, 25 e 26 marzo nelle piazze italiane sarà possibile acquistare i dolci simbolo della ricerca scientifica contro leucemie, linfomi, mieloma e altre patologie del sangue. Anche la nostra associazione in campo per l’iniziativa, quest’anno particolarmente importante

Sostenere la ricerca è fondamentale, ma quest’anno, forse, un po’ di più. Da venerdì 24 a domenica 26 marzo nelle piazze italiane torna il tradizionale appuntamento con le Uova di Pasqua dell’AIL (l’Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma). Il 2023 coincide con il 30esimo anniversario dell’iniziativa che, nel corso degli anni, ha permesso di finanziare borse di studio per giovani ricercatori, sostenere oltre 140 studi scientifici ogni anno e supportare l’attività dei centri ematologici di tutta Italia.

 

Molto più in sintesi, potremmo dire che dentro a ciascun Uovo ci sono i sogni di migliaia di pazienti che, se oggi nel 70% dei casi riescono a guarire o cronicizzare il tumore ematologico da cui sono colpiti, il merito è proprio della ricerca e del contributo attivo che è possibile fornirvi attraverso questa manifestazione. La prima volta in cui i volontari dell’AIL scesero in piazza con le Uova della ricerca risale al 1994, lo stesso anno in cui venne scoperta la causa scatenante della leucemia acuta promielocitica, un tumore che grazie alla ricerca oggi si cura senza chemioterapia con una sopravvivenza superiore al 90%. Da allora la storia della ricerca in ematologia e la storia di AIL hanno iniziato a camminare in parallelo, permettendo di raggiungere importanti traguardi sul fronte delle terapie, ma anche del miglioramento della qualità di vita di malati e famiglie. 

 

Ancora oggi però tanti i pazienti aspettano una cura definitiva e per questo è importante continuare a procedere insieme, per rendere i tumori del sangue sempre più curabili.

 

Per questo, anche virtù del protocollo d’intesa sottoscritto tra le due associazioni, AVIS Nazionale affianca AIL invitando tutti i propri soci e volontari a scegliere le Uova di Pasqua e compiere così un altro piccolo grande gesto a sostegno della ricerca.

 

A questo link è possibile consultare l’elenco delle piazze italiane dove saranno presenti i volontari di AIL e individuare, così, quella più vicina.

Condividi:

Skip to content